giovedì, aprile 03, 2008

Rocco va via

Con animo gentile e ribelle
corri velocemente,
anticipi i tempi di una vita controcorrente.
Mai con preavviso ma fino all’ultimo respiro.

Un sorriso, uno sguardo che guarda lontano;
un bagliore di luce come d’incanto.
Uomo di vita, lotta infinita.
Ragazzo nel sole, sentiero d’amore.

Un ricordo, una foto, un pensiero passato;
il segno vissuto che lascia uno squarcio.

La natura si rivolta e non c’è una risposta.
Ignobile, ignota, ci lascia che cosa?
La luce di un uomo, un raro tesoro.

Giulio

3 Comments:

At 12:57 PM, Anonymous GDS said...

Cari amici Rocco Ventra, fratello del mio vecchio caro amico Luca, non c'è più per una grave e rara malattia che è la fibrosi idiopatica polmonare.
Rocco ha lottato fino alla fine, è il caso di dire fino all'ultimo respiro e Vi chiedo se potete dare un contributo per ricordare al meglio la sua memoria devolvendo anche solo il 5 x 1000 ad una associazione onlus A.I.M.I.P. che si impegna contro questa malattia (c.f. 97484750589). Rocco ne sarebbe contento

 
At 11:32 PM, Anonymous Anonimo said...

Addio Rocco,
mi mancherai...ti ho conosciuto poco ma ho visto tanto in te...una persona unica che ha lasciato un segno nel cuore di tutti...
ti voglio bene.
Daniela

 
At 9:58 PM, Anonymous AIMIP Onlus said...

In qualità di rappresentante dell'AIMIP Onlus vi ringrazio per la manifestazione di generosità con la quale avete voluto onorare la memoria del sig. Rocco.
Rinnovo, con la presente, il personale impegno nella lotta contro la fibrosi polmonare.

Cordialità,
Fabrizio Di Meo
Presidente AIMIP Onlus
www.aimip.org

 

Posta un commento

<< Home